Cinghie

Esistono molte tipologie di cinghie per la trasmissione di potenza (cinghie piatte, tonde, poly-v, trapezoidali, scanalate, dentate e sincrone) che possono essere utilizzate in vari settori e ambiti come, ad esempio, nel settore dell'automazione industriale, per la trasmissione di potenza in generale, in sistemi di ventilazione e compressori, per la tramissione di alte potenze e anche per un'alta velocità di rotazione. Di conseguenza la scelta di una cinghia andrebbe fatta in funzione dell'uso e della situazione in cui deve essere impiegata.

 

Cinghie Dentate metriche

Cinghie Dentate metriche a metraggio

Cinghie Dentate pollici

Cinghie Dentate pollici a metraggio

Cinghie Trapezoidali metriche

Cinghie Trapezoidali pollici

Piastre di bloccaggio

Cinghie Dentate metriche chiuse ad anello - Info + Info

Cinghie Metriche Chiuse

Cinghie dentate metriche chiuse ad anello

Le cinghie dentate metriche chiuse ad anello, grazie alla dentatura e all'accoppiamento a pulegge con medesimo passo, permettono trasmissioni di tipo sincrono, ideali anche per alte potenze.

  • Passo T, AT, HTD
  • Sviluppo da 920 a 4758 mm
  • Larghezze fino a 170 mm
  • Alta qualità dei materiali

Cinghie Dentate metriche aperte a metraggio - Info + Info

Cinghie Metriche Aperte

Cinghie dentate metriche aperte a metraggio

Le cinghie metriche 'aperte' sono particolarmente utili quando risulta difficoltoso o impossibile inserire nella trasmissione una cinghia ad anello chiuso. Altre volte tale soluzione è necessaria laddove le cighie ad anello chiuso non raggiungono lunghezze sufficienti.

  • Passo T, AT, HTD
  • Larghezze fino a 100 mm per alte potenze
  • Anima con trefoli in acciaio
  • Alta qualità dei materiali

Cinghie Dentate pollici chiuse ad anello - Info + Info

Cinghie Pollici Chiuse

Cinghie dentate in pollici chiuse ad anello

Le cinghie dentate in pollici chiuse ad anello, grazie alla dentatura e all'accoppiamento a pulegge con medesimo passo, permettono trasmissioni di tipo sincrono, ideali anche per alte potenze.

  • Passo L, XL, H, XH, XXH
  • Sviluppo da 6 a 180 pollici
  • Larghezze fino a 5 pollici (127 mm)
  • Alta qualità dei materiali
  • Anche con doppia dentatura (dual)

Cinghie Dentate pollici aperte a metraggio - Info + Info

Cinghie Pollici Aperte

Cinghie dentate in pollici aperte a metraggio

Le cinghie in pollici 'aperte' sono particolarmente utili quando risulta difficoltoso o impossibile inserire nella trasmissione una cinghia ad anello chiuso. Altre volte tale soluzione è necessaria laddove le cighie ad anello chiuso non raggiungono lunghezze sufficienti.

  • Passo L, XL, H
  • Larghezze fino a 76 mm per alte potenze
  • Struttura in kevlar
  • Alta qualità dei materiali

Cinghie Trapezoidali metriche chiuse ad anello - Info + Info

Cinghie Trapezoidali Metriche

Cinghie Trapezoidali metriche chiuse ad anello

Le cinghie trapezoidali metriche, chiuse ad anello, sono particolarmente adatte alla trasmissione di alte potenze, poichè mantengono la funzione di "fusibile meccanico" ed in caso di sovraccarico prevedono uno scivolamento che permette di preservare il cinematismo.

  • Sezioni SPA, SPAX, SPB, SPBX, SPC, SPCX, SPZ ed SPZX da abbinare alle relative pulegge
  • Sviluppo fino a oltre 5000 mm
  • Alta qualità

Cinghie Trapezoidali pollici chiuse ad anello - Info + Info

Cinghie Trapezoidali Metriche

Cinghie Trapezoidali pollici chiuse ad anello

Le cinghie trapezoidali in pollici, chiuse ad anello, a differenza delle cinghie metriche vengono classificate con unità di misura in pollici. Mantenegono però le stesse caratteristiche di "fusibile meccanico", consentendo lo scivolamento che preserva il cinematismo e rendendole ideali alla trasmissione di alte potenze.

  • Sezioni A, AX, B, BX, C, CX, D e Z da abbinare alle relative pulegge
  • Sviluppo fino a 612" (15.544,8 mm)
  • Alta qualità dei materiali

F.A.Q. Domande & Risposte - Chiudi + Apri

Che cinghia conviene usare per realizzare una trasmissione meccanica?

La scelta di una cinghia andrebbe fatta in funzione dell'uso e della situazione in cui deve essere impiegata.

L'utilizzo di una trasmissione meccanica è legata principalmente alla necessità di:
- ridurre la velocità di rotazione di un motore e conseguentemente aumentarne la coppia coerentemente
- aumentare la coppia del motore e conseguentemente diminuire la velocità di rotazione
- portare la trasmissione del moto dall'albero motore all'albero utilizzatore situato in altra posizione

In sintesi, possiamo dire che la trasmissione a cinghia può essere quindi divisa in:
TRAPEZOIDALE
DENTATA (metrica o in pollici)


La trasmissione con cinghia trapezoidale viene solitamente usata quando ci sono alte velocità senza frequenti interventi di accelerazione/decelerazione. Sono adatte alla trasmissione di alte potenze e mantengono la funzione di "fusibile meccanico".

Le puoi trovare in pronta consegna sul nostro sito, alle categorie specifiche:
- Cinghie trapezoidali metriche
- Cinghie trapezoidali pollici

La trasmissione con cinghia dentata è usata quando è necessario che non ci sia mai movimento relativo tra la cinghia e puleggia e quindi è utile per le trasmissioni in cui si necessita una costanza di coppia in uscita o una costanza di velocità. Le pulegge dentate assicurano il sincronismo del moto e per tale motivo rientrano nella categorie delle "trasmissioni positive".

Puoi trovare le cinghie sincrone sul nostro sito a questi link:
- Cinghie dentate metriche: chiuse ad anello o a metraggio
- Cinghie dentate pollici: chiuse ad anello o a metraggio

 

Come faccio a sapere quanto è lunga una cinghia trapezoidale?

Per lunghezza della cinghia, solitamente si intende lo sviluppo.

Lo sviluppo di una cinghia può essere espresso in millimetri oppure in pollici, per questo abbiamo suddiviso sul nostro sito i prodotti in specifiche categorie suddividendole in pollici e metriche.

In genere lo sviluppo si può leggere direttamente sulla stampigliatura della cinghia stessa. Ad esempio per le cinghie trapezoidali pollici, le misure indicate sul dorso della cinghia sono relative allo sviluppo interno espresso in pollici.



Per le cinghie trapezoidali metriche invece, le misure indicate sul dorso della cinghia sono relative allo sviluppo primitivo espresso in millimetri.

Dove posso trovare le pulegge da utilizzare con le cinghie?

Sul sito Atti.it, naturalmente!

Di norma le cinghie richiedono un accoppiamento a pulegge della stessa tipologia, siano esse a passo metrico o trapezoidali.

Nel caso, le trovi disponibili in pronta consegna sul sito Atti, nelle sezioni specifiche
- Pulegge trapezoidali
- Pulegge dentate pollici
- Pulegge dentate metriche

E' possibile calcolare lo sviluppo di una cinghia trapezoidale?

Solitamente si riesce a leggere la lunghezza della cinghia trapezoidale direttamente dalla stampigliatura riportata su di essa, quindi non è necessario fare calcoli e si può procedere alla scelta della cinghia direttamente dal nostro sito, tramite l'apposito filtro di selezione.

Se non è possibile leggere il codice della cinghia, per esempio perché troppo usurata, è possibile procedere alla misurazione manuale e calcolare lo sviluppo secondo le tabelle riportate più avanti.

Bisogna sapere che per le per le cinghie trapezoidali classiche viene indicato lo sviluppo interno come riferimento standard, mentre per le cinghie trapezoidali strette, con prefisso SP, viene solitamente indicato lo sviluppo primitivo.

Per sapere quanto è lunga una cinghia è sufficiente misurare la LUNGHEZZA ESTERNA manualmente, rilevando la misurazione in millimetri, per poi calcolare la lunghezza interna o quella primitiva partendo dalle indicazioni delle tabelle sottostanti.

Calcolare lo sviluppo di cinghie trapezoidali in pollici



Calcolare lo sviluppo di cinghie trapezoidali metriche



Dopo aver misurato la lunghezza esterna, solitamente più pratica e veloce da rilevare, è sufficiente sottrarre o aggiungere i valori indicati in tabella al valore rilevato in millimetri, per avere lo sviluppo effettivo.

Esempi:
Misuro la lunghezza esterna di una cinghia con sezione Z.
Per avere lo sviluppo interno sarà sufficiente sottrarre 38 mm al valore misurato.
Misuro la lunghezza esterna di una cinghia con sezione SPB.
Per avere lo sviluppo primitivo sarà sufficiente sottrarre 22 mm al valore misurato.

Di norma, per le cinghie trapezoidali classiche viene utilizzato il pollice come unità di misura, ma per facilitare i calcoli abbiamo preferito indicare tutte le misure anche al millimetro.

Per effettuare la misurazione pratica della lunghezza della tua cinghia, puoi utilizzare un comune spago da imballaggi, guarda il video per sapere come calcolare lo sviluppo di una cinghia trapezoidale.

In ultimo è da considerare normale, durante la misurazione manuale, avere un margine d'errore di circa 5 mm.

Ho una cinghia ma non riesco a capire il modello, come posso fare?

Come sappiamo, esistono molte tipologie di cinghie per la trasmissione di potenza: piatte, tonde, poly-v, trapezoidali, scanalate, dentate e sincrone...

Come prima cosa è possibile consultare la tabella dimensionale delle cinghie, per identificare “al volo” il modello che ti serve.

A volte però, anche per gli addetti ai lavori, diventa complicato capire che tipologia di cinghia occorre, magari perchè quella che avevamo è usurata o si è rotta e dobbiamo quindi sostituirla senza avere molte informazioni.

In questo caso puoi leggere la nostra guida per la scelta di una cinghia, dove abbiamo riportato qualche ulteriore consiglio per la scelta della cinghia giusta.

Sul nostro sito abbiamo diverse tipologie di cinghie, raggruppate a seconda delle loro caratteristiche principali.

Le puoi trovare in pronta consegna sul nostro sito, alle categorie specifiche:
- Cinghie trapezoidali metriche
- Cinghie trapezoidali pollici
- Cinghie dentate metriche: chiuse ad anello o a metraggio
- Cinghie dentate pollici: chiuse ad anello o a metraggio

 

Ho una cinghia sincrona a passo metrico, ma non riesco a capire il modello esatto. Potete aiutarmi?

Se la tua necessità è quella di procurarti una cinghia sincrona, ecco qualche informazione che può essere utile a identificarne il modello.

Cinghie dentate metriche, chiuse ad anello o disponibili a metraggio, di tipo sincrono con passo T, AT e HTD.

Scarica il catalogo cinghie T e AT o il catalogo cinghie HTD con le specifiche tecniche delle sezioni e le dimensioni nominali.

Cinghie dentate in pollici, chiuse ad anello o disponibili a metraggio, di tipo sincrono con passo con passo L, XL, H, XH, XXH.

Scarica il catalogo cinghie dentate in pollici per il le specifiche tecniche di dettaglio delle sezioni e le dimensioni nominali.

Dopo aver identificato la cinghia, puoi verificare la disponibilità sul nostro sito:
- Cinghie dentate metriche: chiuse ad anello o a metraggio
- Cinghie dentate pollici: chiuse ad anello o a metraggio

Ricordiamo anche che, di norma, le cinghie richiedono un accoppiamento a pulegge con il medesimo passo. Nel caso, le trovi disponibili in pronta consegna sul sito Atti, nelle sezioni specifiche
- Pulegge dentate pollici
- Pulegge dentate metriche

 

Ho una cinghia trapezoidale, ma non riesco a capire il modello esatto. Potete aiutarmi?

Le cinghie trapezoidali possono essere lisce o dentellate e si suddividono tipicamente in due marco famiglie: le cinghie trapezoidali classiche e le cinghie trapezoidali strette.

Le cinghie trapezoidali classiche vengono comunemente misurate in pollici, mentre le cinghie trapezoidali strette in millimetri. A volte questa suddivisione pu creare dubbi nella scelta della cinghia giusta, per vari motivi.

Abbiamo realizzato una breve guida alla scelta di una cinghia trapezoidale, utile soprattutto nel caso in cui alcune parti fossero usurate o per qualsiasi altro motivo che renda la cinghia non riconoscibile immediatamente.

Dopo aver letto la guida e identificato la cinghia, puoi verificare la disponibilità sul nostro sito:
- Cinghie trapezoidali metriche
- Cinghie trapezoidali pollici

Ricordiamo anche che, di norma, le cinghie richiedono un accoppiamento a pulegge della stessa tipologia. Nel caso, le trovi disponibili in pronta consegna sul sito Atti, nella sezione specifiche
- Pulegge Trapezoidali